5x1000-wwf-2021

Con l’autonomia differenziata unità dell’ambiente e degli ecosistemi a rischio

Torna a rischio la tutela dell'ambiente

17 gennaio 2024 - Nel testo sull’autonomia differenziata, che il Senato si appresta a votare, si rischia la frammentazione della tutela dell’ambiente e dell’ecosistema. La natura non riconosce i confini amministrativi delle regioni e la tutela deve essere garantita in modo omogeneo ovunque sul territorio nazionale, anche perché a questa è connessa la tutela della salute e del benessere dei cittadini. Il WWF richiama gli articoli 9 e 41 della Costituzione.

Leggi tutto...

Accelerare la sostituzione dei combustibili fossili: il rapporto della Agenzia Internazionale dell’energia

Dobbiamo uscire dai fossili, proprio non lo capiamo?

12 gennaio 2024 - Il rapporto annuale dell'Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA) sulle energie rinnovabili - Renewables 2023 - mostra come le fonti energetiche più pulite si stiano diffondendo più rapidamente che in qualsiasi altro momento degli ultimi decenni. Occorre accelerare i tempi. WWF: le rinnovabili in crescita devono sostituire i combustibili fossili molto più rapidamente per contenere la crisi climatica e consentire indipendenza e sicurezza energetica.

Leggi tutto...

Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (PNACC): tanto rumore per nulla?

Il clima è un problema globale, ma ognuno deve fare tutto il possibile

4 gennaio 2024 - Finalmente è arrivato il Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (PNACC) ed è l’unica buona notizia. E’ analogo al precedente e ha gli stessi limiti: mancanza di decisioni chiare e coraggiose, ottima identificazione sintetica dei possibili impatti e problemi, scarsa e deficitaria individuazione delle cose da fare e di come finanziarle.

Leggi tutto...

A Pomezia cala l’oscurantismo con una delibera affossa-parchi

Un nido di falco pescatore

29 dicembre 2023 - Ieri durante la riunione del Consiglio comunale di Pomezia, è stata votata a maggioranza la revoca della delibera n.32/2021 che aveva come oggetto la proposta di istituzione di Monumento Naturale "Geositi cava Tacconi e laghetti di Pratica di Mare" e "Dune e bosco del Pigneto e bacini di Campo Selva". Da oggi l’ambiente di Pomezia e della regione Lazio è più povero.

Leggi tutto...