Mare-nuvole

I detriti di plastica esposti al sole rilasciano gas serra

La plastica deve esserci solo utile e senza inquinare

Plastica: una nuova ricerca della rivista scientifica PlosOne scopre emissioni di gas serra dai detriti di polietilene esposti al sole e all’aria. Un’altra modalità di inquinamento! Firma la petizione WWF per salvare gli oceani dalla plastica www.change.org/plasticfree. Abbiamo 7.500 buoni motivi (ossia i km. delle nostre coste) per farlo! Rifiuti e detriti di polietilene sotto accusa per il rilascio di gas serra quando restano esposti a sole e aria.

Leggi tutto...

Nell'Artico alla scoperta dell'unicorno del mare

Artico: sole, nubi e ghiaccio: resisterà così?

D’estate il sole non tramonta mai nell'Artico e quello di mezzanotte rende l'Oceano molto produttivo e brulicante di vita. Il team di biologi del Narwal Camp 2018 è nel Canada del Nord, per studiare i movimenti dell’Oceano e il fantastico narvalo, l’unicorno del mare.

Leggi tutto...

Natura in città: il Gheppio, un “turista ma sedentario”

Piccole notizie sul gheppio
Il Gheppio (Falco tinnunculus) è un rapace diurno di piccole dimensioni, il maschio si distingue per il capo grigio, la femmina invece è brunastra. Specie sedentaria, migratrice e dispersiva, in Italia nidifica con una popolazione di 5000-12000 coppie. A Roma è abbastanza comune, se ne stima una presenza di circa 300 coppie solo entro il GRA.

Leggi tutto...

Boschi da tutelare! Anche in vacanza vigiliamo e segnaliamo

Gli incendi di boschi: siamo tutti sentinelle!

Tagli sconsiderati di alberature sul territorio durante tutto l’anno, incendi estivi di grosse macchie boschive, ora la mania di portare rallies di automobili e moto nei sentieri più interni, anche in aree protette: i nostri pochi boschi soffrono e noi dobbiamo essere le sentinelle: difendiamoli!

Leggi tutto...

Pesticidi in città: rischio per la salute e per l’ambiente

Le zanzare resistono, noi e l'ambiente di meno
Anchise, Equivita, European Consumers, FederBio e WWF lanciano una nuova azione di informazione sulla pericolosità per l’ambiente e per la nostra salute delle pratiche di disinfestazione in ambito urbano, in special modo quelle antizanzara. Cosa fare dunque? l’Italia da sola utilizza ogni anno oltre il 50% di tutti gli insetticidi consumati nella UE, sommando il consumo nelle attività agricole con quello nelle aree antropizzate.

Leggi tutto...