Sostieni il WWF

Natura in città - il tasso: mammifero pacifico ma… non lo molestate!

Tasso-foto di Peter Trimming - Flickr: 'Honey', CC BY 2.0

Il tasso (Meles meles Linnaeus, 1758) è un mammifero carnivoro della famiglia Mustelidae conosciuto anche come tasso comune per evitare di ingenerare confusione con altre specie di tasso. Lungo fino a un metro e con un peso che può raggiungere anche i 15 kg., presenta un corpo robusto e zampe corte e forti e unghie molto forti.

Leggi tutto...

Volontari del Panda soccorrono un tasso ferito a Roma

Il nostro Presidente Raniero ha seguito oggi il soccorso

Nella giornata di oggi 3 gennaio attivisti del WWF Roma e Area Metropolitana sono intervenuti a seguito della segnalazione di Consuelo Ramadori, che salutiamo, per soccorrere un tasso in difficoltà. L'animale con una evidente ferita, procuratasi accidentalmente, si era riparato presso il terrazzo al pian terreno.

Leggi tutto...

Gli auguri dei soci di WWF Roma e Area Metropolitana per il 2018

TRAMONTA IL 2017 - BUON ANNO NUOVO!!

Tramonta il 2017, un anno che davvero non si posiziona tra i più felici per la Natura in Italia e quindi per la nostra qualità della vita che certo, dal punto di vista ambientale, non ha fatto passi in avanti tra siccità, incendi, inquinamento di aria e acqua, il moltiplicarsi di terre dei fuochi, uso e spreco delle risorse naturali ecc.

Leggi tutto...

Il Capodanno in letargo degli animali: ma c’è anche chi non va …

Volpe rossa non ama molto il letargo-foto di Simona Forte

Dall'antigelo "naturale" nel sangue allo "stand-by fisiologico", ecco il sonno programmato di orsi polari, chiocciole e merluzzi antartici. Il WWF chiude un anno dedicato alla salvaguardia della biodiversità svelando o ricordando alcuni segreti del mondo animale per sottolineare quanto la sua tutela sia importante per il pianeta. Per aiutare le specie più a rischio >>

Leggi tutto...

Inquinamento: verso lo stop alle microplastiche

Al bando entro il 2019 i cotton fioc non biodegrabili

Esulta il WWF per l’approvazione dell’emendamento che mette al bando i cotton fioc non biodegradabili entro il 2019 e le microplastiche nei cosmetici entro il 2020, avendo sottoscritto l’appello insieme alle altre associazioni ambientaliste per la messa al bando di questi prodotti.

Leggi tutto...