Sostieni il WWF

Definitivo: al Belize stop attività estrattive off shore

© Antonio Busiello WWF-US Aerial images of reef and mangrove between Belize

Il paese centroamericano diventa leader mondiale nella protezione degli oceani tutelando la più grande barriera corallina dell’emisfero boreale. Esultano WWF e Oceana. Il turismo in Belize genera introiti dai 182 milioni (non mila) ai 237 milioni dollari all’anno. Approvata definitivamente la legge, ora il Belize può essere depennato dalla lista nera delle aree UNESCO a rischio.

Leggi tutto...

Natura in città - Trovata istrice travolta da un’auto

Un esemplare di giovane istrice
Rinvenuto nella mattinata della Befana a Roma uno splendido esemplare di istrice, purtroppo ormai senza vita, investito su via di Tor Carbone all'altezza del civico 101. Sono stati i nostri attivisti durante alcune operazioni di osservazioni in zona a notare Il fatto e a segnalarlo prontamente al personale del Parco Regionale dell'Appia Antica.

Leggi tutto...

14/01/18: il WWF parteciperà alla Festa degli Animali al Parco dell'Appia Antica

Tradizionale festa per benedire gli animali domestici

Si svolgerà nel Parco dell’Appia Antica domenica 14 gennaio 2018 a partire dalle ore 10.30 dall’ingresso al Parco di Via Latina – angolo Largo Tacchi Venturi (nella zona della Valle della Caffarella) la ormai tradizionale Festa del Parco che si svolge in occasione della ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali domestici e da cortile. Anche quest’anno la Festa presenta un programma ricco come al solito per passare una giornata con i propri amici a 4 zampe e ritrovarsi immersi nell'atmosfera della Campagna Romana.

Leggi tutto...

Bioshopper: per il WWF ridurre l’inquinamento da plastica resta obiettivo prioritario

Lasciamo plastica ovunque, la situazione è grave

Nei mari del nostro pianeta “navigano” 150 milioni di tonnellate di rifiuti plastici. Noi i sacchetti li abbiamo sempre pagati, anche se in modo occulto, ora l’obiettivo è la responsabilizzazione del consumatore. Si tratta dunque di un costo già comunque a carico del consumatore da far emergere in chiaro sullo scontrino che ammonta a massimo 15 euro l’anno a famiglia.

Leggi tutto...