nuovo-5x1000

Un saluto affettuoso al nostro Giovanni Iudicone. CIAO!

Ciao Giovanni!

14 marzo 2020 - Ci ha lasciati ieri mattina Giovanni, in silenzio, in un momento in cui l'attenzione di noi tutti è concentrata sull'emergenza in atto. Sembrerebbe quasi averlo scelto il momento Giovanni, sempre schivo ai riflettori, sempre pronto a far spazio ad altri soprattutto ai più giovani. Un pacifico e generoso costruttore di futuro, sempre in marcia, attento al prossimo e al pianeta.

Ci ha insegnato tanto Giovanni, non solo mettendo a disposizione le sue competenza maturate con gli studi e i suoi interessi, ma ancor più è stato esempio di stile, di come ci si rapporta all'altro, di come si vive e condivide con gli altri. In un'epoca di protagonismi, è stato capace di mettere in luce contenuti e lavoro, senza mai cedere a vanità o lusinghe. Scegliamo, per ricordarlo, una foto scattata qualche tempo fa durante una manifestazione, mentre in bicicletta con la bandiera del Panda a testa alta guarda avanti, come ha sempre fatto nel corso della sua vita, sostenendo e trascinando con gentilezza tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo a guardare al futuro, a sfide nuove o vecchie ancora da vincere.

Giovanni in bici, amante anche del camminare ... e della vita

In questi giorni difficili non avremo la possibilità di salutarlo Giovanni ma raccogliamo volentieri le sfide non ancora vinte ed insieme agli Amici del WWF di Terracina ci proponiamo di rinnovare il suo incessante lavoro, di celebrarlo in qualche modo, convocando presto iniziative sui temi a lui cari, credendo sia il modo migliore per ricordarlo, credendo sia il modo che più avrebbe apprezzato. "Grazie Giovanni! Vivere il WWF con Te è stato un piacere e un privilegio".

La sua Terracina, con il Circeo sullo sfondo ... Grazie Giovanni!