Sostieni il WWF

Wikiloves monument, una mostra a Roma fino al 30 luglio

Mostra a Roma

E’ stata inaugurata lo scorso 4 luglio presso la Sala della Fortuna di Villa Giulia a Roma la  mostra Opera Libera, promossa da Wikimedia Italia insieme al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e EneganART.

La mostra Opera Libera raccoglie diversi nuclei di opere che nascono dalla partecipazione attiva degli utenti in una riscoperta del patrimonio artistico, culturale e archeologico come bene appartenente a tutti. Le fotografie esposte sono il risultato di tre differenti iniziative: Wiki Loves Monuments, di cui saranno esposte le fotografie premiate per l'edizione 2016, Connected Open Heritage e il concorso di arte contemporanea EneganART.
Alla base di questi lavori sta il concetto comune di opera libera, intesa sia come contenuto svincolato da limitazioni e licenze, sia come bene culturale fisicamente fruibile da parte di chiunque e liberamente riproducibile. La mostra Opera Libera è stata concepita appositamente per dialogare con la collezione del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. In occasione dell’esposizione torneranno finalmente ad essere esposti in museo i 27 pezzi della preziosa raccolta di gioielli nota come “Ori Castellani”, oggetto di un clamoroso furto nel 2013 e di un altrettanto clamoroso recupero avvenuto nel 2016 a opera del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. La mostra sarà aperta al pubblico e visitabile fino al 30 luglio 2017 dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30. Il costo di accesso alla mostra e alla collezione permanente del Museo è di 8 euro per il biglietto intero e 4 euro per il ridotto.